lunedì 23 febbraio 2009

SPRINGSTEEN / ACROSS THE BORDER




Ti stringo nelle mia braccia, si ecco quando inizia…
cerco la fede nel tuo bacio e comodità nel tuo cuore…
gusto il seme sopra le tue labbra, stendo la mia lingua sopra le tue cicatrici,
ma quando guardo nei tuoi occhi ci troviamo in mondi distanti,
dove gli oceani distanti cantano e sorgono le pianure…
in questa regione secca e turbata la tua bellezza resta…
laggiù dalla strada della montagna, dove la strada principale rotola fino a fare buio,
sotto la pioggia benedetta di Allah, rimaniamo mondi distanti.
Qualche volta la verità non è abbastanza
o è troppa nei tempi…
allora getta via la verità, la troveremo in questo bacio,
nella tua pelle sopra la mia pelle, nei battiti dei nostri cuori…
forse il vivere ci lascerà entrare prima che la morte ci separi…
lasceremo che il sangue costruisca un ponte oltre le montagne ornate di stelle…
ti rivedrò sullo spartiacque tra questi mondi distanti.
Abbiamo avuto questo momento per vivere, il resto è solo polvere e buio…
lasciamo che l’amore dia ciò che da...
lasciamo che l’amore dia ciò che da.

Mondi Distanti / Bruce Springsteen

Il mio pensiero va a te…
a te fratello mio, a te che porti negli occhi la disperazione del tuo vivere…
a te che lotti per un brandello di dignità….
a te che guardi il mondo impaurito…
a te che cerchi disperatamente un sorriso, un abbraccio o una semplice parola di conforto…
a te che vieni da un mondo lontano
ANGELO

1 commenti:

DanyCastle ha detto...

Bella canzone rocker anke se il boss nn è tra i miei preferiti...Ciaooooooooooooooooooooooooooo

Posta un commento